Trial Triveneto


tutto sul trial del Triveneto
Aldino - 4a prova

Con la quarta prova che si è svolta domenica 14 luglio ad Aldino, il campionato triveneto si appresta ad affrontare la fase discendente verso l'epilogo che avrà luogo all'Offroad Park di Pietramurata il 22 di settembre.
La gara ha dato riscontri positivi agli organizzatori del motoclub T.T. Su¨dtirol che hanno porposto l'ormai classica formula di gara con 12 zone per 2 giri, 7 di queste tracciate all'interno del nuovo parco autorizzato per il trial ubicato qualche chilometro a nord dell'abitato di Aldino, e 5 in un boschetto adiacente.
Per gli junores, invece, niente trasferimento e 3 giri su 6 delle 7 zone tracciate all'interno del parco.
Vittorie per Agostinis nella MINIT B, Luca Craighero nella A, Marco Turco nella B, Nicol Chistè nella D e la piacevole sorpresa del successo di Laia Pichler nella OPEN
Nelle categorie dei grandi, successo di misura di Valentino Feltrin su Gianluca Zampieri nella TR3, solito testa a testa nella TR3 OPEN fra Righetto e Feltrinelli con il pilota trentino ad avere la meglio sul collega veneto.Nella TR4 terzo successo su quattro gare per Alberto Antolini, mentre nella TR4 OVER prima vittoria per Daniele Candussi. La TR5 EXPERT era, ancora una volta di Gilberto Bortoli, nella TR5, invece, primeggiava Francesco Zeni che pareggiava così i conti con Cristian Mattivi, preannunciando un bel duello per la conquista del titolo. Nella TR5 OV40, Claudio Muraro limitava i danni e con un terzo posto riusciva a mantenere la testa della classifica, anche se Girelli con nun secondo posto gli rosicchia un paio di punti. Prima vittoria in questa categoria per Roberto Oberburger che consolida così il terzo posto nella generale. Nella VINTAGE la sorpresa è stata non vedere Ugo Alberti sul gradino più alto del podio, ma con un Mattia Zambarda così in forma non c'era niente da fare.

Classifiche
Classifica Campionato

Elenco Iscritti